CanouanCome trovare il luogo perfetto per evadere un po’

Come trovare il luogo perfetto per evadere un po’

Ed eccovi lì, insieme alla vostra felice tribù, appena usciti dai rispettivi frenetici impegni quotidiani, divisi tra scuola e lavoro e milioni di altre attività da svolgere tutti i giorni e dalla cui routine è più difficile staccarsi di quanto si pensi… probabilmente vi starete chiedendo come mettere d’accordo giovani e meno giovani oppure al modo in cui far funzionare alla perfezione quella formula “amici e famiglia” che vi era sembrata la soluzione ideale quando eravate a casa.

Non c’è bisogno di preoccuparsi. Assolutamente.

Il caratteristico fascino rilassato dei Caraibi entrerà in azione non appena metterete piede in questo angolo nascosto delle Grenadines, vicino a Mustique, Palm Island e Bequia, ma ancora più remoto. Al momento di scendere dal piccolo aereo con il quale avrete sorvolato le acque scintillanti e sarete placidamente atterrati sulla pista di Canouan, sentirete immediatamente le spalle rilassarsi, consapevoli che ogni cosa sarà avvolta da una straordinaria armonia. Ciò di cui si ha bisogno per un break è davvero semplice, e qui lo si trova in abbondanza: clima mite garantito, acque incredibilmente trasparenti, residenze lussuose e confortevoli da cui partire per le proprie escursioni, un’ampia selezione di piatti straordinari, inclusi quelli classici per i più piccoli e i loro gusti talvolta ostinati, una vasta scelta di cocktail per una felicità immediata, miriadi di attività da svolgere una volta ricaricate le pile e, naturalmente, paesaggi mozzafiato da immortalare in milioni di scatti.

Cinque giorni idilliaci, sei notti perfette

880A7AA3-D4C7-4F11-B841-5BA3946C4135

Non ha importanza che risiediate nelle suite del corpo principale o in una magnifica villa con patio dal design italiano incastonata sulla collina: scorrazzate su e giù lungo i verdi pendii e all’interno dell’estesa tenuta. Godahl Beach si trova proprio lì, ma se siete alla ricerca di un luogo più intimo e magari, se siete fortunati, tutto per voi, raggiungete a piedi o in barca Shell Beach, al di là della baia, e preparatevi a un’esperienza di puro relax. I ragazzi potranno provare a fare paddling o snorkeling mentre vi rilassate con un buon libro. Solo pochi passi vi separano dal ristorante sul mare: sedetevi all’ombra di un grosso albero nodoso e gustatevi i sapori del freschissimo pesce alla griglia oppure dei roti delicatamente speziati. Egualmente incantato e avvolto da un silenzio paradisiaco è L’Ance Guyac, nella direzione opposta: a forma di grande “C”, regala una mezzaluna perfetta dove vanno a cadere gli ultimi raggi del sole sul far della sera (fate una foto dei ragazzi sullo sfondo della spiaggia circolare che ne indica il nome); potete fare un tuffo, quindi sorseggiare un cocktail con i piedi immersi nella sabbia e, a seguire, conversare amabilmente a cena presso il ristorante illuminato dalla luce delle lanterne, assaporando un’aragosta o un’insalata di strombo.

Per godere dei panorami migliori dell’isola e dare un’occhiata da vicino a Mount Royal, che ne rappresenta il punto più elevato, indossate le vostre scarpe da ginnastica e seguite l’itinerario affidandovi a una guida. Svolgerete un esercizio cardio più che dignitoso muovendovi lungo il ripido sentiero e arrampicandovi su radici di alberi e massi imprevisti (se i vostri livelli di forma sono superiori a quelli di una tartaruga andrà tutto bene), ma la vista a 360° che vi si spalancherà davanti una volta giunti sulla cima, con la distesa verdeazzurra dell’oceano e le altre isole proprio di fronte a voi, vi ripagherà ben oltre dello sforzo fatto. Tornati al sicuro, ricompensatevi con un drink freschissimo e un’insalata di barbabietole o un tempura croccante a bordo piscina.

Tuttavia, se oggi l’escursione fosse troppo pesante da affrontare, prendete la scorciatoia elegante: aspettate che scenda la sera, saltate su una golf buggy e raggiungete la 13ª buca, gustandovi il panorama con un calice di buon vino tra le mani. Infatti, la verdeggiante e rilassante distesa del bellissimo campo da golf è abbastanza stimolante da spingervi a una sfida il giorno successivo oppure a dare finalmente ai ragazzi quelle lezioni che promettete loro da tanto tempo.

Gli amanti della vela e degli sport acquatici troveranno pane per i loro denti nelle numerose baie disseminate lungo l’isola; per un’escursione avventurosa di gruppo, partecipate a un giro in catamarano delle Tobago Cays, con annessi picnic e party tune a bordo. Fate snorkeling e immergetevi nelle acque che circondano le sfavillanti isole coralline, dove è possibile tuffarsi e ammirare le tartarughe che nuotano in mare. Per reperire ulteriori imbarcazioni, e ammirare l’isola al di là dei panorami offerti dalla tenuta, dirigetevi verso l’elegante porto turistico, dove si trovano diversi ristoranti e si avverte un’atmosfera tipicamente europea, con le facciate in tonalità pastello e una fontana gorgogliante che rimanda ai classici paesini di pescatori italiani. Le vicine pescherie, con le loro montagne di scintillanti conchiglie rosate e color crema ecciteranno i più piccoli e vi forniranno ispirazione per la vostra cena una volta tornati in hotel (oppure potrebbero suggerirvi delle idee per quando convocherete uno chef privato presso la vostra villa con patio).

Ma non si tratta di far felice la famiglia: vi accorgerete che tutto accadrà in maniera molto naturale. Per uno stacco totale dallo stress e una dose extra di consapevolezza, fate una passeggiata nei pressi della graziosa chiesa anglicana che si trova nel parco dell’hotel: uno spazio di vera serenità fiancheggiato da fiori tropicali e tartarughe che si muovono lente sul prato, dando vita a uno scenario incantevole.

Quindi fate un salto alla spa, in cima alla collina, e regalatevi un massaggio corpo completo, oppure un trattamento viso con fragranti olii aromatici, le finestre aperte a lasciar entrare il rumore del mare, pienamente consapevoli che chiunque stia facendo qualcosa la sta facendo al meglio, mentre voi vi riconnettete con voi stessi.

Effettua una prenotazione